Skincare invernale: consigli per preparare la pelle al freddo.
Blog

Skincare invernale: consigli per preparare la pelle al freddo.

Si avvicina la stagione più fredda: le temperature scendono, arrivano vento e neve, le serate da passare davanti al camino, le sciarpe che ci coprono fin sotto al naso…l’aria si fa più romantica, vero? Verissimo, certo, ma quanto stress per la nostra pelle! In particolare per quella del viso, più esposta ai fattori ambientali e agli sbalzi di temperatura tra gli ambienti esterni freddi e quelli interni molto caldi.

Il passaggio di stagione può essere uno shock per la nostra pelle che con il freddo perde idratazione e può diventare o più secca o più grassa, a seconda del nostro corpo. 
Sì, paradossalmente anche più grassa, poiché proprio per difendersi dal freddo il corpo può iniziare a produrre quantità di sebo più elevate.
Inoltre, gli sbalzi di temperatura hanno effetti sulla circolazione perché il freddo fa contrarre i vasi sanguigni e, quando si entra in un luogo caldo, la forte differenza termica fa arrossare la pelle, lasciando discromie evidenti soprattutto sulle pelli più sensibili.

Come fare allora per preparare la pelle al freddo?
Come sempre lo step di partenza di ogni beauty routine che si rispetti è la detersione. Bisogna optare per detergenti molto delicati, ma che riescano a pulire il viso in profondità. E non tralasciamo poi un fattore importantissimo: la temperatura dell’acqua, che non deve essere né troppo fredda, né troppo calda. Lo shock termico, come detto, non è amico della pelle del nostro viso.

Immancabile nella routine di ognuno di noi è l’uso della crema più adatta: mentre in estate si prediligono texture molto leggere, in inverno servono composizioni più ricche e nutrienti che preservino meglio l’equilibrio lipidico della pelle e diano al tempo stesso idratazione. 
Per le pelli più mature, naturalmente, vanno benissimo le creme antiage.
Non dimentichiamo mai di dare importanza alla zona del contorno occhi che, essendo più delicata, è più facile che si secchi, rendendo più marcate le odiatissime “zampe di gallina”. Bisogna usare un prodotto specifico che idrati questa zona e la distenda.

Per rendere l’inverno più amico della pelle, e viceversa, bisogna avere qualche attenzione in più scegliendo prodotti ricchi di principi attivi necessari a nutrirla e proteggerla.
Perfette in questo caso sono le maschere viso, da usare circa una volta a settimana.
Nella stagione fredda, poi, ricordiamoci che la pelle va esfoliata e rigenerata proprio come in estate, per far sì che vengano eliminate in profondità le cellule morte. Il viso resterà così più morbido e luminoso e più ricettivo per le sostanze nutritive degli altri prodotti inclusi nella skincare. Scrub e gommage sono quindi i benvenuti anche nella beauty routine invernale. 
Arrivati alla sera non va mai saltato il passaggio della rimozione del trucco. Anche struccarsi può potenzialmente stressare la pelle, quindi eseguite questo passaggio con delicatezza, preferendo prodotti cremosi o a base di oli, per poi detergere il viso in modo leggero. 

Completiamo il percorso di bellezza con un passaggio che in inverno molto spesso viene tralasciato, quello della protezione solare. La crema solare è invece un prodotto fondamentale anche con il freddo perché i raggi UV ci sono sempre, anche se meno intensi. Il fatto che difficilmente ci abbronzino non significa che non riescano a penetrare nella pelle!
Dal momento che ogni pelle è diversa, saranno diverse anche le sue specifiche esigenze: quelle molto secche avranno bisogno di prodotti più corposi, per quelle grasse anche in inverno si dovrà fare attenzione a non appesantirle troppo. Non esiste quindi una regola unica che valga per tutte.

Alternate quindi i prodotti che ritenete più adatti al vostro viso nel corso della stagione che, magari, non saranno gli stessi in tutti i mesi. L’importante è prendersene cura con tutto l’amore e l’attenzione che riusciamo a dedicare ad una zona così delicata ed esposta, la splendida cornice che mostriamo al mondo ogni mattino!

Fonte: phitofilos.it