Il Fieno Greco

Cosmesi Naturale, Fieno Greco, Impacchi naturali, Impacchi rinforzanti, Trattamenti Vegetali -

Il Fieno Greco

Nota per le numerose proprietà benefiche, questa pianta viene da sempre utilizzata per contrastare la caduta eccessiva dei capelli, oltre che per donare setosità e morbidezza. I semi del fieno greco contengono infatti saponine, mucillagini, trigonellina, flavonoidi, lipidi, proteine, vitamine del gruppo B, ferro, manganese, silicio, calcio e fosforo.

Fieno Greco Phitofilos

È in grado di donare morbidezza, tono ed elasticità alla cute per cui diviene non solo un ottimo preventivo antirughe, alleato essenziale nel trattamento di pelli mature e stressate, ma anche un valido coadiuvante nella lotta contro la cellulite.

Inoltre si è dimostrato un ingrediente efficace per trattare pelli impure ed acneiche. Nelle maschere viso, infatti, viene utilizzato tradizionalmente, anche in sinergia con il Neem, come ottimo rimedio per cuti seborroiche. Sul resto del corpo ha un fantastico effetto tonificante, è volentieri usato sul decolleté che rimpolpa grazie ai fitoestrogeni.

Ha moltissimi benefici sia sui capelli e sul cuoio capelluto, che stimola aiutando a prevenire l'incanutimento precoce, sia sulla pelle, che idrata meravigliosamente ed illumina.

  • Potente condizionante ed emolliente
  • Anti crespo
  • Antiossidante
  • Tonificante per la pelle di viso e corpo
  • Rinforzante del fusto
  • Aiuta contro la caduta dei capelli e stimola la crescita
  • Illuminante per pelle e capelli

TIPS:

Che venga utilizzato sulla pelle o sul corpo, il segreto del Fieno Greco Phitofilos è nell'idratarlo bene. Ha bisogno infatti di una lunga preparazione di 24 ore, per cui è necessario calcolare quando si vorrà utilizzare, o si può eventualmente congelare per riutilizzarlo in un secondo momento.

 

Il Fieno Greco

Preparazione
In una ciotola, sistemare la quantità desiderata di Fieno Greco, a seconda della lunghezza dei capelli. Schiacciare ogni grumo con un utensile non metallico, quindi versare una piccolissima quantità di acqua calda ma non bollente, e mescolare finché la polvere non l'avrà assorbita tutta. Quindi versare un altro po' di acqua e così via.

Noterete che il Fieno Greco tenderà a raggrumarsi ogni volta, bisognerà schiacciare questi grumi ed attendere che tutta l'acqua venga assorbita prima di versarne altra.

 
Quando il Fieno Greco inizia ad assumere un aspetto gelatinoso, coprirlo e metterlo al riposo. Alla fine delle 24 ore, dovrebbe avere la consistenza di una crema per dolci, gelatinoso, morbido e senza grumi. Non esistono quantità precise di acqua da versare, bisogna imparare con la pratica.

Applicazione sulla pelle:
Stendere del Fieno Greco come maschera, sulla pelle pulita, avendo cura di non far seccare, spruzzando con acqua. Quindi risciacquare e procedere con la vostra abituale routine per il viso.

Applicazione sui capelli:
Dopo lo shampoo, a capelli umidi e puliti, massaggiare il Fieno Greco su cute e lunghezze; tenere in posa per almeno 2 ore, quindi risciacquare con cura. Grazie al forte potere condizionante, non si avrà necessità di utilizzare il balsamo. Procedere con lo styling e l'asciugatura abituale.


Lascia un commento